Il Blog

Ho conosciuto Roberto Arnaudo

Ho conosciuto Roberto Arnaudo. L’ho conosciuto cinque anni fa quando iniziava, per me, l’avventura della casa del quartiere di San Salvario che sarebbe stata inaugurata l’anno seguente. È uno da conoscere Roberto, per la sua energia, la sua dedizione, il suo credere in quello che fa. Lavora nel quartiere Roberto,[…]

Leggi tutto »

Maestri: Yoshi Oida

Maestri “Prima di cominciare qualsiasi attività, è importante pulire lo spazio dove si lavorerà. Sbarazzare, sgombrare e sistemare con ordine sedie e accessori indispensabili ai lati della sala. Quindi, bisogna lavare per terra. Se gli attori, all’inizio della giornata di prove, si danno il tempo e la pena di eseguire[…]

Leggi tutto »

Piccola lamentazione scurrile. Parental advisory explicit content

Mi sono rotto Mi hanno rotto i narcisisti immobili sul loro divano ammuffito. Mi han rotto gli egocentrici che pensano alla relazione con l’altro solo in una accezione strumentale e di vantaggio, per se stessi. Mi han rotto pressappochisti, i superficiali, quelli che fanno poco ma male, quelli che tanto[…]

Leggi tutto »

Ho conosciuto Lele Rozza

Io non so come sono fatti, di regola, gli editor. Ho solo presente Komatsu, l’editor di Tengo e Fukaeri nel romanzone di Murakami “1Q84”, ma non penso che gli editor debbano essere tutti così. Io non so come sono fatti gli editor, tantomeno so come sono fatti gli editor di[…]

Leggi tutto »

Mozart, il Vescovo, San Salvario

Non parlo molto del quartiere di cui tutti parlano, anche Nosiglia, che di recente ha indicato nella realizzazione di un tavolo di discussione la strada per la soluzione dei problemi (tra l’altro parlando in modo un po’ esagerato di “sfascio cittadino” partendo dalla pronuncia della giunta in materia di droghe[…]

Leggi tutto »

Dalla scuola italiana: 2014

Una frase del sempre tanto citato Italo Calvino dice: “Un paese che distrugge la scuola non lo fa mai solo per soldi, perché le risorse mancano, o i costi sono eccessivi. Un paese che demolisce l’istruzione è già governato da quelli che dalla diffusione del sapere hanno solo da perdere”.[…]

Leggi tutto »

All'alba del '14

Rampini su Repubblica qualche giorno fa mi stupiva raccontando di come sta funzionando la “ripresa dopo la crisi”(!!?) negli Stati Uniti. Gulp, non me l’aspettavo. Non sono in grado di addentrarmi nelle questioni economiche che capisco solo in parte e decisamente in superficie. Il mio approccio alla “crisi”, al di[…]

Leggi tutto »

La questione Cavallerizza

È il primo post decisamente teatrale, quasi. È la questione Cavallerizza, quindi è anche un post su Torino. C’è molto da dire ed il rischio è ripetere, andare clamorosamente off topic (oltre ad un ragionevole esserlo sempre un po’ intendo). Personalmente sto cercando di capire, sto cercando di farmi raccontare,[…]

Leggi tutto »

Tema: il mio blog

Il mio blog sarà seguitissimo Perché sarà interessantissimo. Non ci sarà un blog così … cosi … così … Bloggissimo come il mio. Il mio blog dovrà presto avere almeno la versione in inglese, e in cinese, e in cirillico e in greco antico, si, in greco, lo metteranno nelle[…]

Leggi tutto »