Dei posti

AAA Animatore Teatrale offresi, ventennale esperienza, libero il mercoledì mattina,

Sentivo il bisogno di scrivere. Sentivo il bisogno di salutare tutti con alcune righe. Finisce un lavoro, un progetto lungo. Lungo dodici anni, dodici anni che tutti i mercoledì mattina (più o meno, forse 40 all’anno che fa 500 mercoledì uno dietro l’altro) Neppure un anno fa scrivevo questo:  COMBATTERE[…]

Leggi tutto »

Un esperimento, lo condivido volentieri, una specie di dedica.

Un esperimento grazie all’intelligenza creativa e visionaria dell’amico Michi. Anzichè chiudere un convegno con gli “atti” o le restituzioni classiche, pensiamo, facciamo un monologo teatrale che restituisca ai presenti le suggestioni e le emozioni di giorni di convegno, lo si scrive nella notte prima prendendo anche delle frasi raccolte tra[…]

Leggi tutto »

Lavoro a Chieri, combattiamo lo stigma, col teatro

Ci lavoro da anni, in un posto strano, che si chiama DSM, ci lavoro facendo il teatro, tanto che ormai si parla di un gruppo consolidato con persone che recitano (con una speciale predilezione per l’improvvisazione e per l’utilizzo di costumi) con me da più di dieci anni. Lavoro, come[…]

Leggi tutto »

Libreria vivente … storie di amicizia

“meno male che la organizzo; ché, a livello di amicizia, avrei una storia fresca fresca ma abbastanza terribile… tant’è, sorridiamo.” Dopo un mese molto intenso e complicato in cui mi sono tenuto a malincuore lontano dal blog ri pubblico l’ultimo post, giusto per ricordare che il 7 novembre c’è il secondo[…]

Leggi tutto »

La Sardegna (e i sardi ) ci salveranno 3 (ultimo)

…continua Ho conosciuto Roberto Serri L’ultimo pezzo di questo trittico di post dedicati alla Sardegna parla di un incontro breve e magico. Alla fine del viaggio sardo sono capitato a “Su Gologone”. Su Gologone merita una breve digressione: si tratta di un piccolo parco in montagna, non lontano da Oliena,[…]

Leggi tutto »

Torino C.so Moncalieri 18

-ammiro la forza genuina con cui concorrete, ognuno a suo modo, a realizzare questo piccolo grande universo che è il vostro ‘spazio’. Invidio il vostro condiviso entusiasmo, la vostra tensione ad essere un ‘tutto’. Specchi che rifletteranno le linee di una danza, mensole su cui si ammucchieranno scenografie e costumi:[…]

Leggi tutto »

La Sardegna (e i sardi) ci salveranno 2

Continua… non ci salveranno solo Ginetta e Pietro. Ci salveranno anche quei due ragazzi di cui non ricordo i nome che sono ai piedi della scalinata di santa Chiara a Cagliari. Hanno in gestione due piccoli banchi nel più piccolo mercato civico di Cagliari, per consuetudine il mercato chiude all’ora[…]

Leggi tutto »

La Sardegna (e i sardi) ci salveranno 1

Ho passato una ventina di giorni in Sardegna. Vacanze! Ce n’era bisogno dopo un anno così ricco e prima di un anno che si annuncia ancora più denso e interessante. Non scrivo delle vacanze, non pubblico selfie e immagini istagram di piatti meravigliosi e cocktail ma vorrei condividere una riflessione[…]

Leggi tutto »