Licenziatario di TEDxTorino

Un anno fa realizzavamo Genius ex Machina, la nostra ultima conference. E’ stata un’esperienza straordinaria che ci ha arricchito immensamente nell’esperienza e nell’animo. 

In un anno sono cambiate tante cose: Elisa Vola ha deciso di prendere un aereo ed è volata in California, questo le ha impedito di proseguire la sua decennale esperienza come licenziataria TEDx, ma qui ci sono persone con entusiasmo, esperienza e competenze che avevano voglia di continuare, così, con il supporto di tutte e tutti ho preso un aereo anch’io e sono andato al TEDSummit a Edimburgo, folgorazione. Ho capito ancora di più che cosa sia TED e che cosa potrebbe diventare.

Fatta la domanda, sono diventato licenziatario di TEDxTorino.

Con lo straordinario gruppo di volontari abbiamo provato a capire cosa possedevamo e abbiamo deciso che avremmo usato quel patrimonio economico, di esperienza e di relazioni per fare un salto in avanti.  Abbiamo deciso che avremmo voluto diventare grandi, abbiamo deciso che avremmo investito tutto, e lo abbiamo fatto.

Cosa abbiamo fatto con quel patrimonio lo racconto brevemente.

A maggio abbiamo radunato tutti i partner per un evento in cui abbiamo provato a contarci e capire se c’era interesse in noi, se avevamo la forza di radunare attorno a un’idea tante realtà importanti del territorio.

Ci siamo dati una struttura organizzativa differente, ibridando maggiormente le nostre competenze.

Abbiamo risposto alle decine di candidature e abbiamo reclutato con un lungo processo di selezione 30 nuovi volontari… 

oggi TEDx Torino è una comunità che conta circa 70 professionisti che hanno scelto di donare tre cose preziosissime: il loro tempo, la loro professionalità, e l’umiltà di apprendere cose nuove.

A dicembre c’è stato il nostro primo TEDxTorinoWomen, che è servito da palestra per i nuovi arrivati e per testare il funzionamento di questa grande squadra.

Intanto immaginavamo il 2 febbraio, era chiaro che il filo conduttore non avrebbe che potuto essere mettersi in gioco, giocarsela, lì è nato READY PLAYER X. 

Lo 02022020 abbiamo ospitato mille persone al Palavela di Torino per la conference più grande in termini di pubblico mai realizzata da TEDxTorino. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *