SPRECO MENO UN QUARTO

Spreco meno un quarto” è il progetto di Acea e Nova Coop mirato a promuovere un consumo alimentare più consapevole, attraverso la valorizzazione del cibo e la riduzione degli sprechi, con attenzione alle ricadute che questi ultimi hanno sull’ambiente ed in particolare sui rifiuti.

Ogni anno, in tutto il pianeta, vengono sprecate ben 1,3 miliardi di tonnellate di cibo, mentre oltre 840 milioni di persone soffrono la fame. Un problema lontano?
Purtroppo, no. Infatti in Italia un quarti della spesa alimentare finisce in pattumiera.

(Fonti: F.A.O. – Waste Watcher, 2013)

Dalla riflessione su questi dati nasce l’iniziativa proposta da Acea e Nova Coop alle scuole di Pinerolo. “Spreco meno un quarto” è il claim del progetto, che vuole richiamare l’attenzione proprio su quel “quarto” di spesa alimentare che gli italiani non consumano, ma gettano tra i rifiuti.

“Spreco meno un quarto” viene lanciato in anteprima in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente. Testimonial dell’evento il mago Beppe Brondino, che allieterà il pomeriggio con uno spettacolo di magia a tema.
Gli studenti delle scuole di Pinerolo presenteranno il lavoro svolto durante l’anno.