territori teatrali

Se ne parla tra quattro anni

In generale parlo sempre poco di Municipale Teatro, non so perchè, forse mi dico che c’è tempo, poi, forse perchè è così … “me” che sarebbe come parlare di una mia gamba, un occhio, o forse perchè le compagne di avventura hanno un pudore che avrei paura di scalfire usando[…]

Leggi tutto »

Considerazioni sulla Scuola Italiana a partire da un piccolo episodio personale (Parental advisory explicit language)

Con la mia compagnia teatrale abbiamo organizzato un festival, è il terzo anno che lo facciamo, perché abbiamo voglia, ci lavoriamo tanto, ci mettiamo dei soldi che non abbiamo e contiamo di recuperare almeno il costo della SIAE e delle cartoline. con la raccolta a cappello. Quest’anno, d’accordo con la Circoscrizione[…]

Leggi tutto »

Ma esiste il teatro oggi? A che prezzo? Considerazioni da una giornata di un piccolo festival

Municipale Teatro, che ci crede tanto, e mi rende felice  riscoprirlo quotidianamente dopo anni di lavoro insieme, ogni anno organizza, a sue spese, un festival. Lo chiama Territori Teatrali e dedica una serata del festival ad ospitare quattro compagnie che si candidano ad un bando, chiedendo loro venti minuti di[…]

Leggi tutto »